Zanzariere casa: quale tipologia scegliere?

Tu sei qui

Zanzariere casa: quale tipologia scegliere?

Come difendersi dalle tremende zanzare che, ogni estate, sembrano arrivare proprio per turbare i nostri sonni estivi? Ci sono sere in cui aprire una finestre sembra impossibile a patto che non si voglia vivere questa invasione poco pacifica, mentre anche altri insetti, a volte non meno fastidiosi, fanno a gara a fiondarsi nelle nostre case, attirati dalle luci.

E ogni estate ci affanniamo tra repellenti, lozioni e scacciamosche, mentre una soluzione pacifica e Green esiste ed è anche economica! Stiamo parlando delle zanzariere casa, l’unica soluzione definitiva e duratura in grado di garantirci l’allontanamento di mosche, zanzare ed insetti. così, creare una barriera all’ingresso è sicuramente una soluzione più valide e salutare di qualsiasi repellente chimico.

Noi della Falegnameria Adda abbiamo scelto alcune soluzioni che, a nostro avviso, sono tra le più efficaci e, oggi, vogliamo parlarvene in questo posto. Vediamo quale tipologia di zanzariera scegliere per la vostra casa.

 

Sistemi adattabili

Una premessa va fatta. Oggi in commercio esistono molti sistemi di zanzariere casa, che rendono le stesse come sistemi fortemente adattabili a tutte le necessità di installazione e di protezione. Dalle finestre fuori misura, alle feritoie già strette, senza contare la possibilità di progettare sistemi su misura che rendono la zanzariera ancora più specifica. Sia che si stia parlando di spazi domestici, sia che si stia parlando di spazi di lavoro, possiamo scegliere la soluzione ideale per le nostre necessità.

 

Zanzariere per porte e per finestre

La prima distinzione che dobbiamo fare è tra le soluzioni ideate per le porte e quelle per le finestre. Tra questi due modelli esistono alcune differenze che è bene sapere. La prima è che le zanzariere per porte scorrono lateralmente e si aprono grazie all’aiuto di binari fissati al soffitto ed alla pavimentazione del vano porta.

Le zanzariere per finestra, invece, hanno solitamente un cassonetto che contiene il rullo d’avvolgimento e che si deve fissare all’interno del vano finestra, rubando un po’ della luce della stessa.

 

Quando c’è poco spazio

Se, invece, non abbiamo molto spazio per l’installazione della zanzariera, può venirci in aiuto la soluzione offerta dai modelli plissetati. Si tratta di zanzariere che si richiudono su sé stesse e, per questo, occupano la metà dello spazio delle zanzariere tradizionali.

In alternativa, possiamo scegliere le soluzioni a telaio fisso, dove la zanzariera è fissata ad un telaio che viene incastrato all’interno del vano finestra. In questo caso, però, dobbiamo fare i conti con una installazione fissa che ci impedirà di aprire e di sfruttare al meglio la finestra stessa.

 

Se state cercando una realtà che sia in grado di darvi consiglio su quale soluzioni migliore prendere in merito all’installazione di zanzariere Bergamo, Monza e Brianza e Milano, la Falegnameria Adda è a vostre disposizione per qualsiasi necessità, anche solo informativa.

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO